I Filati usati nella Confenzione - Blog - CARTAMODELLI

CARTAMODELLI

Vai ai contenuti

Menu principale:

I Filati usati nella Confenzione

CARTAMODELLI
Pubblicato da in Moda-Sartoria-Confezione ·
Tags: ModaModaSartoriaModaConfezione
I FILATI usati nella Confezione




La scelta del FILO dipenderà dal lavoro che intendete realizzare, se si tratta di una cucitura a mano o a macchina. Scegliete un FILO di buona qualità in una componente simile a quella del tessuto che userete, per esempio un FILO di cotone per un tessuto in cotone; in poliestere per i tessuti sintetici;

Scegliete un colore simile a quello del tessuto se desiderate mimetizzare la cucitura, oppure un colore contrastante se volete metterla in risalto e realizzare delle finiture decorative. Per la cucitura, è comunqe fondamentale usare FILI di ottima qualità.

In Confezione il "titolo" del filato indica la doppiezza, piu' alto è il titolo piu' sottile è il filato.
Per esempio un filato per il sorfilo ha titolo 200, un filato per la cuciture lineari ha titolo 120 e un filato per le imputure ha titolo 70.


  • Fili per cuciture comuni

In poliestere o cotone mercerizzato oppure con anima in cotone ricoperta con poliestere, questi tipi di FILO sono adatti all'uso con la macchina da cucire. Sono disponibili anche in coni, adatti per la tagliacuci.

  • Fili di seta

Sono prettamente utilzzati per cucire sia i tessuti di seta che di lana e per cucire a mano perchè sono sottili e delicati da maneggiare e tendono a non annodarsi.

  • Filo per ricamo a macchina

Solitamente è in poliestere o raion ed è molto lucente. Si può trovare anche in cotone o in lana, nel qual caso conferisce una finitura opaca.

  • Filo metalizzato

Viene principalmente utilizzato per cuciture a mano o a macchina. Se usate la macchina da cucire serve un ago particolare a cruna larga per evitare che il FILO si spezzi o si sfilacci.

  • Nylon/Lana

E' un FILO morbido, resistente e spesso, utilizzato nei crochet della tagliacuci. E' utile per cuciture piatte e orli; la sua consistenza morbida conferisce una migliore copertura della cucitura o del bordino. E' troppo spesso per essere utilizzato negli aghi di una tagliacuci.

  • Fili per ricamo a mano

Comprendono il perlé in cotone ritorto, il mouliné che può essere diviso e utilizzato a seconda delle proprio necessità, il cotone morbido da ricamo e il FILO di lana da tappezzeria. Questi Fili sono troppo spessi per essere usati negli aghi di una macchina da cucire, ma possono essere usati nei crochet della tagliacuci per cuciture piatte e orlature arrotolate.

  • Filo in bobina

FILO sottile, solitamente bianco o nero, usato nella bobina della macchina da cucire per ricami a macchina; essendo molto sottile, riduce lo spessore del ricamo. Può essere acquistato in bobine pre-avvolte.

  • Filo per imbastire

Questo FILO di cotone è meno resistente del comune Filo per cucire. E' ideale per le imbastiture temporanee fatte a manoe, una volta eliminato, ne preserva il tessuto.

  • Filo per impuntura

Si tratta di un FILO resistente e spesso che da una finitura marcata. E' bene che lo utilizziate per impunture, per eseguire a mano le asole o cucire bottoni. Dovrebbe inoltre essere utilizzato con aghi per impuntura, che hanno la cruna larga, e con comuni FILI da cucito avvolti sulla bobina.

Buona lettura, attendiamo dei vostri commenti




Nessun commento


Fashion Service - Italia - 080 5212418 - Partiva IVA IT 06318500722 - cartamodelli@cartamodelli.net
Torna ai contenuti | Torna al menu